Al Convento di San Domenico Maggiore Mandolini e solidarietà in una sera d’estate

| Posted by | Categories: Eventi Teatro, News

Mai il nome di un evento poteva essere più in linea con quanto si è visto ieri sera al Convento di San Domenico Maggiore. Erano davvero tanti, infatti, i bambini, ‘e creature, presenti con le loro famiglie, assieme a tanti turisti venuti ad ascoltare la voce dei mandolini, la voce di Napoli, nel concerto offerto nell’ambito della rassegna intitolata, per l’appunto, “Estate a Napoli 2018 – Estate bambina – ’A voce d’e’ creature”, realizzata a cura dell’Amministrazione Comunale di Napoli – Assessorato al Turismo e alla Cultura, ed organizzato in collaborazione con la “xeventi&communications”.

Prima di ascoltare i brani proposti dal maestro Mauro Squillante e dal Gruppo Mandolinisti Napoletani, introdotti dalla giornalista Titty Alvino, sono saliti sul palco Valeria Pirone, Dirigente Scolastica dell’Istituto Vittorino da Feltre di Napoli con la prof. Elisabetta Aragione, responsabile del progetto “Con la musica mi oriento”, al centro della serata che è servita anche a raccogliere fondi per questa lodevole iniziativa.

L’obiettivo del progetto è quello della raccolta di somme da destinare all’acquisto di mandolini, ma anche le donazioni di strumenti usati, sono egualmente bene accette in quanto verranno ricondizionati e poi donati all’Istituto, come hanno spiegato, saliti sul palco, Salvatore Masiello della Bottega del Mandolino ed il Maestro Mauro Squillante.

La parola è passata, poi, definitivamente alle melodie offerte agli spettatori dall’Accademia Mandolinistica Napoletana, che ha ospitato per l’occasione alcuni musicisti amatoriali, cui hanno fatto seguito alcuni allievi dell’Istituto che hanno eseguito due brani preparati per l’occasione.

Inutile dire che la serata è stata non solo un grande successo, ma ha creato un’atmosfera tutta particolare per una musica proposta da affermati musicisti, amatori e bambini, favorita dalle fascinazioni di una location che fa spettacolo già da sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi