“Alla Luna, Mandolini e Leopardi” Mercoledì 10 luglio alle ore 21:00 Maschio Angioino di Napoli

| Posted by | Categories: Cultura, Eventi Teatro, News

Alla Luna, Mandolini e Leopardi è il concerto aperto a tutti che 
mercoledì 10 luglio alle 21.00 sarà ospitato nel Cortile del Maschio 
Angioino in occasione dell’Estate a Napoli 2019. L’evento, ideato 
dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli vuole 
celebrare Leopardi e la sua poesia più famosa, l’Infinito, che 
quest’anno compie 200 anni. Questa iniziativa si inserisce nell’ambito 
delle celebrazioni che si stanno svolgendo in tutto il mondo dedicate a 
Leopardi in occasione di questo importante anniversario.

La musica accompagnerà gli spettatori in un’atmosfera emozionante e 
coinvolgente in un luogo altrettanto suggestivo alla luce della luna e 
delle stelle.

Le voci di Irene Isolani e Lello Giulivo, il flauto di Valentina 
Salapete
, le percussioni di Dario Mennella, la chitarra di Lorenzo 
Marino
, il mandoloncello di Leonardo Massa e il mandolino di Mauro 
Squillante
interpreteranno brani di intramontabile bellezza guidandoci 
in un viaggio emotivo senza precedenti e senza tempo alla scoperta del  
repertorio più ricercato della canzone partenopea.
Inoltre, per celebrare giacomo Leopardi e la sua poesia più famosa, l’Infinito, che quest’anno compie 200 anni, l’attore Mario Brancaccio leggerà alcune composizioni poetiche di questo discusso personaggio.


Il concerto è a ingresso libero fino ad esaurimento posti ed  è stato 
organizzato in collaborazione con la X Eventi & Communication.


Info:
X Eventi & Communication
Cell. 3921225578

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi