Capri Omaggio a Leonardo

| Posted by | Categories: Cultura, Eventi Teatro, Libri, News

Dal 29 al 31 luglio Capri omaggia Leonardo attraverso musica, libri e il film appena premiato negli Stati Uniti a Las Vegas Best Inspirational Film – Award of Excellence di Rai Cinema “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory, l’artista poliedrico, eclettico con le sue performance teatrali e cinematografiche sarà anche quest’anno il personaggio di punta di eventi culturali ed artistici dell’estate caprese. 
Quest’anno Finazzer Flory, con il patrocinio, del Comune di Capri in occasione dei 500 anni dalla scomparsa del genio del Rinascimento ha organizzato una tre giorni di presentazioni di libri su Leonardo, il cinema d’arte per mettere al centro il rapporto tra Leonardo e la Natura.
Una narrazione attraverso l’arte espressiva di Finazzer Flory che prenderà il vià Lunedi 29 luglio alle ore 19 con la presentazione del libro La biblioteca perduta (Salerno Ed.) di Carlo Vecce. Un percorso dedicato ad uno dei più grandi geni che l’Italia vanta che parla di Leonardo e la Natura, Leonardo e la Storia, ma anche di Leonardo e Beatrice d’Este moglie di Ludovico Sforza il Duca di Milano che crebbe anche nella corte di Napoli.
La rassegna di quest’anno si concluderà Mercoledì 31 con la proiezione del film “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” co-prodotto da Rai Cinema. Alla proiezione alla serata finale presenzierà Finazzer Flory, regista ed attore della pellicola. Il film girato tra Stati Uniti, Francia e Italia l’incredibile make-up del volto di Finazzer e una recitazione coreografica che incarna il corpo di Leonardo ci restituisce non solo la sua storia ma anche in termini registici e di questo forse uno dei valori più importanti dell’opera l’influenza di Leonardo anche nella nostra estetica cinematografica. Il film è stato appena premiato negli Stati Uniti a Las Vegas Best Inspirational Film – Award of Excellence di Rai Cinema “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory.

Un film unico nel suo genere dedicato a Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni della scomparsa del genio universale dove set e opere d’arte sono tutti autentici dalla casa natale di Leonardo a Vinci fino allo Château Royal d’Amboise e la dimora dove Leonardo è scomparso a Clos-Lucé e ancora a Vigevano le Scuderie, le Sotterranee, la Strada coperta, il Castello. A Milano: San Sepolcro, la Veneranda Biblioteca Ambrosiana, gli “Orti di Leonardo”, la Sacrestia del Bramante, il Castello Sforzesco, la Sala delle Asse, l’Archivio di Stato dove è stato girato l’unico l’autografo di Leonardo esistente al mondo. Infine alle cascate dell´Acquafraggia studiate dal genio. E naturalmente Firenze con la Basilica di Santa Maria Novella e l’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella per mettere in scena il Leonardo botanico.

Finazzer Flory con la Rassegna caprese per il suo “Omaggio a Leonardo” ha scelto due location particolari qual’è la Sala Consiliare del Municipio di Capri nello storico palazzo in piazzetta ed il cinema internazionale sito all’interno degli spazi verdi del giardino della flora caprense. 

Programma
 
LUNEDÌ 29 LUGLIO ORE 19 Presentazione del libro
La biblioteca perduta (Salerno Ed.) di Carlo Vecce
Non solo libri ma anche persone e cose e infine il Leonardo lettore. Sapere cosa leggeva il genio dell’Universo significa scoprire molto di più di quanto ci si aspetti sull’Uomo che nacque a Vinci…
 
MARTEDÌ 30 LUGLIO ORE 19
Presentazione del libro
Le invenzioni di Leonardo da Vinci (Sassi Ed.)
di Cristina e Girolamo Covolan
Ovvero: non si può parlare di Leonardo se non si parte dalla creatività, dalla sua infanzia, dai suoi giochi e il sogno del volo. Per liberarsi almeno per una sera dall’ideologia della tecnologia.
Segue laboratorio per bambini con attività dedicate alle costruzioni e alle sue invenzioni. 
Durante le presentazioni moderate da Massimiliano Finazzer Flory interventi di musica rinascimentale al liuto con Andrea Damiani del Conservatorio Santa Cecilia di Roma e l’esposizione dell’opera di arte contemporanea La Dama con l’ermellino di Manuela Carrano.
 
MERCOLEDÌ 31 LUGLIO ORE 21.30
Presso il Centro Congressi proiezione alla presenza di Massimiliano Finazzer Flory regista e interprete del film “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” pluripremiato negli Stati Uniti.
 
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. Info: www.cittadicapri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi