Chiesa dei Sacri Cuori, a Secondigliano commovente concerto gospel dei TONY WASHINGTON SINGERS

| Posted by | Categories: Eventi Teatro, News

Domenica 09 dicembre 2018, nell’ambito della rassegna SACRO SUD – Anime Salve per la direzione artistica di Enzo Avitabile, si è tenuto il commovente concerto gospel dei TONY WASHINGTON SINGERS che hanno regalato atmosfere magiche e religiose
alla Chiesa dei Sacri Cuori di Secondigliano.

Un concerto di musica gospel trova il suo habitat naturale ed originario in una chiesa. Ed al concerto dei Tony Washington Singers, tenutosi ieri sera presso la chiesa dei Sacri Cuori  a Secondigliano è avvenuto esattamente questo. Come per un incantesimo, o nella scena di un film “fantasy”, si è creata da subito un’atmosfera nuova ed antica, sospesa in una dimensione magica e sconosciuta nel quotidiano, ma nascosta dentro ognuno di noi, da qualche parte dell’anima, della nostra soul, è risalita in alto per ricongiungersi ad una musica ancestrale.
Una musica fatta di tanta sofferenza e qualche gioia, una musica permeata dalla fede, quale che sia la religione e il dio venerato.
Gran sacerdotessa officiante il rito musical-religioso è stata Mildred Daniel, The Songbird,  che ha affascinato ed ammutolito i presenti, regalando momenti di altissimo virtuosismo, in collaborazione naturalmente con il falsetto di Tony Washington, cantante dalla voce falsetto che riesce magicamente a librarsi in un canto soulful straordinariamente emozionante e raffinato, al punto da superare in bellezza e seduzione altre forme di canto profano.
Tra brani storici e versioni moderne riviste in chiave personalissima, la magia è stata interrotta solo alla fine, quando un pubblico affascinato ed incantato, è restato un attimo in sospeso, nella speranza che quella musica scorresse ancora fluente.
Poi, un lungo ed entusiasmante applauso liberatorio, mentre qualcuno, qua e là, asciugava una lacrima di commozione col dorso della mano plaudente.

La rassegna “Sacro Sud – Anime Salve” rientra nel più ampio progetto “Musica del Sud: identità e rivoluzione”, ideato e curato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e finanziato dalla Regione Campania a valere sul Programma operativo complementare (POC) 2014-2020 – piano strategico regionale per la cultura e i beni culturali- programmazione 2018.
Realizzata grazie anche al prezioso lavoro di “Black Tarantella”, ed affidata alla collaudata efficienza della “xeventi&Communications” per la comunicazione, la rassegna tornerà per il prossimo appuntamento Mercoledì 12 dicembre 2018 con il grandissimo Vinicio Capossela in “Leitourghia d’inverno” in programma presso la Basilica di San Domenico Maggiore alle ore 21:00.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi