Classe e mandolini, ma anche solidarietà nella festa “xeventinchristmas”

| Posted by | Categories: Eventi Teatro, News

Un pomeriggio di auguri e calda amicizia a Palazzo Nunziante in via Morelli a Napoli dove, presso la straordinaria Sala dei Congressi, si è tenuta “xeventinchristmas”, la festa natalizia della “xeventi&communications”, l’attivissima società di comunicazione animata dalle sorelle Angela e Lucia Andolfo.
L’appuntamento è stato condotto con garbo e professionalità da Gabriele Blair, che ha introdotto la consulente Private Banking della banca Fideuram, Veronica De Rosa che ha fatto gli onori di casa assieme alla madre, Marilena De Tollis. Poche, ma sentite parole, e via con la musica con il concerto “Mandolini sotto l’albero”, tenuto con la bravura che continua a stupire ogni volta di più, dalla “Napoli Mandolin Orchestra” diretta dal Maestro Mauro Squillante, con Luigi Del Gaudio al mandolino, Adolfo Tronco alla mandola, Matilde Squillante al basso e Lorenzo Marino alla chitarra, unitamente alla voce di Valentina Assorto, elegante nelle doti vocali quanto nella figura.
Ma non c’è stata solo musica, anche se in un certo senso è entrata nel lato sociale dell’evento: la serata, infatti, è stata anche l’occasione per consegnare i mandolini oggetto del progetto “Con la musica mi oriento”, messo in campo con l’Istituto Vittorino da Feltre di NapoliSi tratta di una raccolta di somme da destinare all’acquisto di mandolini, ma anche le donazioni di strumenti usati, sono egualmente bene accette in quanto verranno ricondizionati per poter essere poi usati dagli allievi che vorranno imparare a suonarli. A ritirare i primi undici strumenti, frutto in parte di donazioni private come quella effettuata dalla stessa “xeventi&communications”, Tommaso Galli (Galli Strings), Mimì Fusella (Decumani Hotel de Charme) e Massimo Del Gaudio (DGM – Motori), in parte con le somme raccolte in appositi concerti, la prof. Elisabetta Aragioneresponsabile del progetto ed intervenuta in rappresentanza della Dirigente Scolastica dell’Istituto da Feltre, Valeria Pirone. A ricondizionare i mandolini (ed anche a donarne uno in prima persona), i maestri liutai Salvatore Masiello e Michele Caiazza della Bottega del Mandolino.

La serata si è conclusa con il brindisi augurale ed un assaggio di dolci tipici della tradizione partenopea, gentilmente offerti dalla Pasticceria Federico Sepe, che hanno reso ancora più “dolce” un momento di sereno relax, riuscito alla perfezione grazie alla collaborazione di Pasquale Turco, editore di “Capri Event” che ha seguito in video tutti i momenti musicali del concerto, reso al massimo grazie al service audio della Party Music World.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi