LA SOLIDARIETÀ DI PISANI ALLA STORICA PIZZERIA DI MATTEO: “È TUTTO SCRITTO”

| Posted by | Categories: Libri, News

Napoli – Nottetempo, in via Tribunali, in pieno centro storico, ancora un altro locale simbolo di Napoli nel mirino: ignoti hanno esploso colpi d’arma da fuoco contro la storica pizzeria Di Matteo. 

Attacchi alle pizzerie, è tutto scritto nel libro “Diritto alla Pizza” (Rogiosi Editore).

“Leggete bene è tutto scritto – dichiara l’avvocato Angelo Pisani ed autore del libro Diritto alla Pizza – basterebbe riflettere ed approfondire capitolo per capitolo, ma basta guardare anche solo il titolo per capire. Se vogliamo difendere il mondo della pizza e l’indotto economico dalla criminalità – continua il Presidente di Noi Consumatori – bisogna tutelare il diritto alla pizza e pretendere la presenza ed attenzione dello Stato”.

In primis le Istituzioni hanno il dovere di difendere sia il diritto alla Pizza che i diritti e potenzialità economiche della pizza. Non solo gusto e tradizione, ma il suo valore commerciale, turistico, lavorativo e finanziario infinito ed inestimabile. Un business appetibile purtroppo anche per la criminalità che anche con violenza tenta di sedersi al tavolo imbandito e fiorente per gestire il settore in vari modi in tutto il mondo, dal riciclaggio alle estorsioni!

Insomma un libro attuale per spiegare a chi di dovere che non solo la pizza è uguale per tutti ma che speculazioni, imbrogli, affari criminali e cattiverie non sono e non devono diventare ingredienti della pizza. Al contrario la pizza va difesa e tutelata, ma soprattutto condita anche di valori e tradizioni, cultura e legalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi