LONGOBARDI: POTENZIAMENTO OSPEDALE BOSCOTRECASE MOLTO IMPORTANTE PER LA LOTTA AL COVID-19

| Posted by | Categories: News

Il Consigliere regionale Alfonso Longobardi, Vicepresidente della commissione bilancio, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“È molto importante la notizia dell’ulteriore potenziamento dell’ospedale di Boscoreale, destinato in queste settimane difficili, a nuovo polo territoriale per la lotta al coronavirus. In particolare è molto importante il supporto di personale sanitario specializzato proveniente dalla Germania con farmaci e attrezzature. Il nostro impegno quotidiano in Regione Campania in questi giorni sta dando buoni risultati e dati incoraggianti anche se siamo ancora lontani dall’uscita dall’emergenza.Per questo è importante adesso rafforzare le strutture sanitarie destinate ad ospitare i pazienti affetti dal covid-19.Il polo di Boscotrecase, come gli altri ospedali individuati dalla nuova programmazione nella battaglia al coronavirus , necessita di personale  specifico e di supporto adeguato sia in termini di attrezzature sia di dispositivi di protezione che devono tutelare medici, infermieri  , operatori e cittadini. Anche la sinergia con gli altri paesi europei come la Germania che sono in prima linea come l’Italia rappresenta un passaggio fondamentale per unire le forze e concentrare ogni sforzo per limitare il diffondersi del contagio e curare al meglio coloro che sono stati purtroppo già contagiati.I numeri in Campania per ora non fanno emergere il dramma che si sta verificando nel centro nord ma non possiamo abbassare la guardia e dobbiamo dare massimo sostegno a quanti sono in prima linea per salvare vite umane e curare i malati. Sarà importante in questa fase aumentare il numero di tamponi ed indagini da effettuare per diagnosticare subito chi è positivo al Coronavirus, realizzando così una rete sanitaria anche con la collaborazione dei Laboratori di Analisi che hanno manifestato la loro disponibilità. Rinnovo anche l’invito a tutti a restare a casa e rispettare le disposizioni regionali e nazionali. Tutti insieme ce la faremo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi