Mandolini sotto le Stelle. La notte magica di Napoli per le Universiadi

| Posted by | Categories: Cultura, Eventi Teatro, News

Un concerto speciale con 15 mandolini, i più classici degli strumenti napoletani, e lo spettacolo pirotecnico sul mare da Castel dell’Ovo: è la notte magica napoletana,  dedicata a tutti gli ospiti dell’Universiade Napoli, che si terrà venerdì 12 luglio dalle 21 fino alla mezzanotte. Realizzata dalla Regione Campania su proposta del Comune di Napoli, l’iniziativa è organizzata dalla Scabec in collaborazione con X Eventi & Comunication e con Lieto Fireworks.

Si inizia alle 21 al Teatro Triano Viviani, nel centro storico, in piazza Calenda, per il concerto Mandolini sotto le Stelle, evento coinvolgente con i tradizionali e romantici arpeggi di quindici  mandolini. Da anni lavoriamo alla valorizzazione del patrimonio classico musicale partenopeo che nel rispetto della tradizione riesce ancora a rinnovarsi e a offrirci emozioni indimenticabili.  Per gli ospiti internazionali che sono in città e per i nostri concittadini non abbiamo avuto dubbi e abbiamo scelto di offrire il migliore spettacolo musicale della tradizione con il concerto “Mandolini sotto le stelle” dichiara l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele.

Abbiamo voluto offrire agli ospiti delle Universiadi e ai turisti che affollano la città le note più caratteristiche della tradizione musicale napoletana e italiana – sottolinea la vicepresidente di Scabec Teresa Armato – nel cuore del centro antico di Napoli, in questo ritrovato teatro Trianon che nasce come luogo di aggregazione e di memoria culturale.

L’evento rappresenterà un suggestivo omaggio alla musica napoletana tradizionale e ai suoi maestri e vedrà sul palcoscenico l’ensemble “Napoli Mandolin Orchestra”. La formazione è composta da quindici mandolini con il maestro Mario Squillante come primo mandolino e sei elementi d’orchestra tutti diretti da Antonello Cascone.  I mandolini accompagnano le straordinarie voci di Valentina Assorto, Marianna Corrado e Lello Giulivo. La serata sarà un romantico viaggio nella tradizione con un repertorio trasversale che parte dai grandi classici napoletani, con arrangiamenti musicali inediti, realizzati per l’occasione e
composti dal Maestro Antonello Cascone , ai grandi classici della musica italiana.

Una proposta che trasporterà gli ospiti tra sensazioni stellari ed effetti musicali, risvegliando le emozioni più profonde. La conduzione della serata è affidata a Gabriele Blair.

Il concerto è a ingresso libero fino a esaurimento posti.

La serata magica proseguirà poi sul Lungomare: al Borgo Marinaro si potranno ammirare i fuochi d’artificio che illumineranno dal Castel dell’Ovo tutta la baia, con i colori delle Universiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi