Natura, cultura e tradizione a Monte Solaro per ravvivare l’autunno caprese e far vivere la location così cara ad Augusto, Tiberio ed ai monaci di Cetrella

| Posted by | Categories: News

Anacapri,

Una salita in seggiovia per raggiungere il tetto di Capri per un tour nel verde. Un’Iniziativa green dedicata agli amanti di Capri, della natura e delle tradizioni storiche dell’isola. Ad accompagnare i gruppi di turisti a Monte Solaro, seguendo le indicazioni previste dalle norme saranno guide specializzate che narreranno la storia del luogo, attraversando i sentieri o seduti ai tavolini del bistrot “La canzone del Cielo” dove si potrà consumare un lunch o gustare i dolci tipici del luogo. La passeggiata continuerà fino all’Eremo di S.Maria in Cetrella, la chiesetta che risale al XV secolo in una posizione particolare sulla valletta di Cetrella che si affaccia su Marina Piccola. Poi ancora una tappa culturale alla villa Mackenzie,  la piccola e caratteristica dimora di Compton Mackenzie, l’intellettuale e scrittore scozzese che visse sull’isola a metà del secolo scorso dove ambientò due delle sue importanti opere “Vestal Fire” e ” Exrtaordinary Women”. Infine il tour si conclude con la discesa a piedi fino al centro di Anacapri. La salita in seggiovia alla Canzone del Cielo quest’anno è diventato un must, hanno preferito la passeggiata nel verde invece di un tuffo in mare stranieri, vacanzieri e personaggi importanti. Tra questi Rocco Barocco, lo stilista italiano caprese d’adozione, che ha voluto fare ammirare un panorama unico dell’isola dall’alto di Monte Solaro a 580 metri dal mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi