Riuscitissimo il concerto di Canti Gospel

| Posted by | Categories: Eventi Teatro, News

Napoli – si è svolto ieri sabato 15 dicembre il concerto degli “Heart and Soul of Gospel” alla chiesa di Maria SS del Buon Rimedio (Scampia), caratterizzata dal fatto di essere formata da tre vele stilizzate rappresentanti le tre virtù teologali: la fede, la speranza e la carità. 

In apertura Enzo Avitabile, Direttore Artistico della Kermesse “Sacro Sud – Anime Salve” ha definito la rassegna come un festival di messe sacre nel mondo, sette chiese per dieci concerti. I suoi ringraziamenti sono andati all’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e alla Regione Campania.
Inoltre, il direttore ha ringraziato in particolar modo il Parroco Don Alessandro Gargiulo, impegnato a Scampia dal 2006, e la sua ampia comunità per aver accettato questa idea, ma sopratutto per il suo impegno costante in virtù del quale, da anni, egli si dedica anima e corpo per una rivoluzione culturale, per poi concludere il suo pensiero affermando che “…gli occhi in questo momento fanno luce alle parole”. 

Enzo Avitabile, ha sottolineato anche come questa serie di concerti proposti, non sono stati pensati e realizzati non solo presso le chiese storiche di Napoli, dichiarando letteralmente: “…mi sembrava giusto rendere omaggio anche alla periferia che da qualche anno ho battezzato città non frontale, la guida delle devozioni popolari dialettali è il mio concittadino Alfonso Maria de’ Liguori, a cui va il mio applauso”. 

Infine, ha chiuso il suo intervento affermando che il Gospel è un elemento fondamentale, una delle prime devozioni riconosciute al mondo.

A seguire, la formidabile performance degli “Heart and Soul of Gospel”, esibitasi per la prima volta in Europa, densa di emozioni ed energia, immediatamente percepibili dopo solo pochi minuti da un pubblico entrato da subito in empatia con il gruppo. Un’esibizione fatta di brani di repertorio coinvolgenti e ritmici, Gospel e Spiritual, diffondendo nella sala “Don Benito Ricciardiello” della Chiesa di Maria SS del Buon Rimedio,  un messaggio di pace, amore e solidarietà.            

La loro esibizione è stata segnata da una forte carica di intensità e da un grande impatto emotivo, una vera e propria carica di adrenalina gospel: inutile dire che il pubblico intervenuto più e più volte ha manifestato il proprio coinvolgimento, con lunghi e intensi applausi. 

Hanno dato vita alla musica, le voci di Dominique Fitiz e Pearl Griffin, quella di Anthony Thomson, anche batterista, accompagnati da Andrew Moles alle tastiere e Jesse Robinson alla chitarra.

La rassegna rientra nel più ampio progetto “Musica del Sud: identità e rivoluzione”, ideato e curato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e finanziato dalla Regione Campania a valere sul Programma operativo complementare (POC) 2014-2020 – piano strategico regionale per la cultura e i beni culturali- programmazione 2018.
Realizzata grazie anche al prezioso lavoro di “Black Tarantella”, ed affidata alla collaudata efficienza della“xeventi&Communications” per la comunicazione, “Sacro Sud – Anime Salve” tornerà per il prossimo appuntamento oggi domenica 16 dicembre 2018 con lo spettacolo “Bella Ciao” presso la chiesa di S. Giovanni Battista (San Giovanni a Teduccio) dalle ore 20:00.
Il concerto è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi